E oggi spariamo un po’ di biscotti

Finalmente oggi riesco a darvi la ricetta dei biscotti di frolla montata, una delle mie preparazioni dolciarie preferite che mi fanno sentire un po’ “pasticciera”. Si tratta infatti di quei dolcetti friabili che hanno il tipico gusto “da pasticceria”. Mi spiego: è l’impasto per i biscotti esse oppure di quella con la mandorla o la frutta candita. Avevo preparato la bozza per l’articolo qualche settimana fa, ma due volte su due che ho fatto i biscotti ho combinato un macello. Non so perché ma durante la cottura i signorini si sono “liquefatti”, perdendo tutta la forma. Buoni, per carità, ma pessimi da vedere. Questa volta ho voluto riprovarci, grazie anche allo stimolo arrivato dal papi, che mi ha fatto trovare lo sbarabiscotti al mio ritorno in patria dello scorso weekend.

IMG_8512

Sì, esatto, è quello della Lidl. Quindi mi sono documentata in Internet e ho trovato questa ricettina ad hoc appositamente pensata per il nuovo arrivato nella famiglia di Aroma di Cannella. In rete in molto si sono lamentati per la sua scarsa efficacia, per aver speso soldi per nulla. Ma io contraddico: mi son trovata benissimo e i biscotti mi son venuti al primo colpo.

Quindi grazie al papi per l’apprezzatissimo regalo!

Biscotti di pasta frolla montata (per sbarabiscotti) Ingredienti (per 50 biscotti)
270 gr di farina 00
170 gr di burro
90 gr di zucchero
1 uovo
1 bustina di vanillina
olio di semi per oliare gli stampini

Preparazione
Nella planetaria ponete il burro ammorbidito a pezzetti con lo zucchero e montate fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete l’uovo e la vanillina e continuate a montare fino a che gli ingredienti non siano ben amalgamati.

IMG_8514 IMG_8515

Spegnete la planetaria e incorporate un po’ alla volta la farina, mescolando bene con un cucchiaio di legno. Ci vuole molta forza, ma per fortuna che avevo il papi a darmi una mano. Dovete ottenere un composto morbido e omogeneo.

IMG_8517

Ponete la pasta frolla montata sullo sbarabiscotti e ungete lo stampino scelto con dell’olio di semi, in modo che l’impasto possa scivolare meglio e non rimanga attaccato. In una teglia antiaderente sparate i biscotti, facendo aderire la pistola sulla superficie.

IMG_8518

IMG_8519 IMG_8520

Cuocere a 180° per 12 minuti fino a leggera doratura. Una volta pronti, decorate i biscotti a piacimento (io ho messo una perlina argentata perché avevo solo quello in casa) e lasciate raffreddare sulla teglia. Et voilà! Buonissimi e morbidissimi. Ottimi per la fika invernale.

IMG_8523

Advertisements

5 Comments Add yours

  1. davideviva says:

    Ciao! Articolo molto utile! Visto che sei un appassionata di cucina, se vuoi passa a visitare il nostro Blog, dove oltre a foto-ricette, sono presenti racconti in cui un piatto è il vero protagonista! https://garumblog.wordpress.com A presto!

    1. Anna says:

      Grazie! Passerò sicuramente 🙂

  2. giovanna says:

    Bellissimi e sicuramente ottimi, brava!!!!

    1. Anna says:

      Grazie mille! Sì, son proprio buoni, consigliatissimi e facilissima da fare 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s